Comitato Regionale
Trentino
News
A Doha Bridi parte con un quarto posto
lunedì 17 febbraio 2020

La campionessa europea in carica della 25 km in acque libere, Arianna Bridi inizia bene il suo 2020 con un quarto posto a Doha nella gara di 10 km,prima tappa di Coppa del Mondo (il circuito 2020 è composto da dieci tappe con apertura a Doha il 15 febbraio e chiusura a Hong Kong, in Cina, il 24 ottobre).

Nel finale della prima gara dell'anno Arianna - che già nel 2019 ha vinto quattro tappe del circuito mondiale - chiude quarta a 1"3 da Beck (1h56'42"4) e all'altra Rachele Bruni - vicecampionessa olimpica e bronzo iridato nei 10000, che l'anno scorso si è aggiudicata la classifica finale della Coppa del Mondo - finisce sesta con 2"8 dalla tedesca (1h 56'43"9). Seconde ex aequo la brasiliana, campionessa del mondo dei 5 e 25 chilometri a Gwangiu, Ana Marcela Cunha e l'olandese Sharon Van Rouwendaal con 1h56'41"3. La terza azzurra in gara, Barbara Pozzobon, è tredicesima dopo 1h56'55"7.

«È stata la mia migliore dieci chilometri con la muta - spiega Bridi, allenata dal tecnico federale Fabrizio Antonelli -. Tutto ciò mi fa ben sperare per gli Europei di Budapest. Mi è mancato solo l'ultimo spunto nello sprint». Stanca all'arrivo Bruni: «Siamo rimaste tutte in gruppo fino a 500 metri dalla fine - sottolinea la campionessa toscana, seguita dallo stesso Antonelli -. Non ho avuto le energie per arrivare tra le prime tre».

Nel bacino di Doha gli atleti hanno nuotato nell'acqua a 17,3 gradi e per questo la muta è obbligatoria, seguendo un rettangolo di 2 chilometri da ripetere cinque volte.

Leggi qui la news di Federnuoto

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,109 sec.

Comitato Trentino Federazione Italiana Nuoto
Via della Malpensada, 84 - 38123 Trento | Tel. 0461.231456 | email: fin@fintrentino.it
C.F. 05284670584 - P.I. 01384031009 - Reg. Persone Giuridiche n. 19/01 - Iscritta al Registro della Protezione Civile