Settore impianti sportivi

Anche a livello di Comitato Provinciale si è dato vita al Settore Impianti. Questo con l’obbiettivo di proporsi come soggetto qualificato per tutti coloro che a vario titolo operano nella progettazione, costruzione e gestione di un impianto natatorio. Progettisti, professionisti, costruttori, gestori, amministratori ed enti locali possono trovare nel Settore Impianti Sportivi un supporto tecnico qualificato. Nell’ambito del Settore Impianti Sportivi opera l’Omologatore Regionale.

Omologare una piscina significa essenzialmente verificare le misure della vasca (lunghezza, larghezza e profondità) ed alle attrezzature di cui essa è dotata. A seconda del tipo di sport acquatico (nuoto, pallanuoto, sincronizzato, tuffi, salvamento) e del livello di attività, sono richieste misure diverse e dotazioni diverse, tutte comunque in conformità alle normative FIN nazionali e FINA internazionali. L’omologazione della vasca è indispensabile per il collaudo finale dell’impianto, soprattutto quando l’opera è finanziata con istituti di credito che prevedono tassi agevolati ed in tutte quelle opere pubbliche del settore sportivo finanziate dagli Enti Locali”.

Per il quadriennio 2020/2024 il Settore Impianti Sportivi del Comitato è così strutturato.

Omologatore Regionale: ing. Mario Ruele

Gruppo di lavoro Impianti Sportivi:

  • ing. Mario Ruele
  • ing. Mizio Carradore
  • arch. Alberto Sala
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,047 sec.